Prudenza o spregiudicatezza?

Prudenza o spregiudicatezza? E’ il dilemma che ogni volta ci assale prima di tirare, è quell’attimo che decide la presa, se farla grassa lasciando aperte tante porte all’avversario oppure rosicare carte pian piano, aspettando il momento giusto per fare il punto decisivo.

Inizia la partita, carte a terra e carte in mano: strategia prudente oppure azzardare con qualche presa ad alto rendimento e conseguente alto rischio?

Alla lunga la strategia prudente da qualche vantaggio, innanzitutto per la riduzione del rischio poi anche perché alla mano seguente, o alla manche successiva può arrivare spesso la carta buona. E’ meglio evitare di pensare quindi che la carta che stiamo giocando sia quella della ultima occasione o dell’occasione buona se poi aumenta il rischio ad esempio di subire una scopa o regalare tanti punti di briscola. Ovviamente ciò non preclude che ogni tanto si può provare la giocata ad alto rischio ma… con moderazione!!! Allora cosa scegli? Prudenza o spregiudicatezza?